FANDOM


Avviso NSFW/NSFS!
A causa di contenuti altamente disgustosi e vomitevoli, si sconsiglia fortemente la lettura di questa pasta ad un pubblico impressionabile e/o debole di stomaco (e anche un po' a tutti gli altri). Leggi di più qui
STRALCIO DI UN GIORNALE LOCALE:

(E che palle! Tutti così iniziano?! Basta, voglio fare la differenza, parlerà Germano Moscone!)

E PORCO D**

(Ok, forse no. Facciamolo dire dallo stesso assassino che è meglio)

DALLE PAROLE DELL'ASSASSINO:

Ahah! Io sono ancora a piede libero e voi non mi avete ancora catturato! Stupidi Pulotti! Cmq, c'è un figlio di puttana che è sopravvissuto al mio attacco! Sentiamo che cazzo ha da dirci:

"Come sei sopravvissuto all'attacco dell'assassino che oggi è qui con noi?"

"Allora, io ero nel Dip Ueb che stavo guardando foto di bambini e cadaveri nudi, facendo cose che non dirò mai, quando la mia finestra si rompe a caso. Dato che a casa mia è una cosa normale, non ci feci caso e continuai. Però, dopo un po, dalla mia finestra entrò un coso bianco con un sorriso brutto. Anche questo a casa mia è normale, ma lui aveva l'aria di volermi uccidere. Così, dopo essersi avvicinato e aver visto cosa stavo facendo, si unì a me, ma poi mi disse: "Mi sorry, ma visto che sono un Ckiller, ti devo Ckillare, altrimenti, non sono più un ckiller e non posso più ckillare a queli che devono essere ckillati ma non ho ckillato" e si avventò su di me, ma in quel momento, entrò mio padre col Nerf, e lo puntò contro il coso bianco e iniziò a sparare. Mi colpì a me, e io dovessi andrarre in Hospitale. Poi, mia mamma chiamò la polizia. Arrivarono coi Nerf potenziati, ancora moolto più megli e potenti di quello di mio padre. Intanto, il coso bianco sparì."

SE LO VEDETE CHIAMATE IL 118, E SAREMO SUBITO DA VOI.

Flescbec

Gieff e la sua famiglia, si trasferirono in una nuova casa. Perché quella di prima era vecchia, e dunque er morta. Invece, questa nuova casa era giovane, e aveva ancora 2.000000000 anni di vita davanti, e non di dietro. Dunque, Gieff e il suo gemello minore Gnu, scelsero la stanza, quando bussarono Allah porta. La madre aprì, e vide un bambino. La madre, dall'altro lato della strada disse: "CHE DUE COGLIONI! CI ERO QUASI RIUSCITA!" Tornò indietro e disse: "Salve, se volete domani venite al compleanno di mio figlio, e vi scialate a mangiare come porci!" E se ne andò, dapprima senza il bambino, poi lo prese.

Il giorno dopo, Gieff e Gnu, stavano prendendo l'autobus, quando arrivarono tre bambini su un triciclo, perché il quadriciclo costava troppo, e il dueciclo, era per poracci. E dissero: "Ehi raga, visto che siete belli ci date 1 euro e ci compriamo le Kinder Pinguì al caramello?"

Gnu, diede una moneta da 1 euro per tutti e tr, e il ragazzo nel mezzo disse:

"COGLIONE, A TESTA!"

"statt' BUEN!" Rispose Gnu. I bambini cacciarono fuori i coltelli di plastica, perché la mamma non vuole che usano quelli di ferro, altrimenti non gli compra il quadriciclo. Gieff, prese una spranga di ferro, e gli staccò la testa, e banchettò coi loro corpi, successivamente arrivò l'autobus, e vide l'autista scendere e andare incontro ai bambini. Per poi banchettare a sua volta con ciò che rimaneva dei corpi.

il giorno dopo, arrivarono col autobus, tre agenti di polizia, e dissero che Gieff aveva ucciso tre bambini. Allora, Gnu si prese la colpa. Così, perché non aveva nulla da fare. Mentre gli agenti portavano Gnu in prigione Gieff rideva, perché l'aveva scampata alla faccia del fratello.

"Gieff, svegliati!" Disse la mamma "C'è il compleanno di quel bambino!" "Mamma, non penserai che..." "Gieff, lo so che sei triste per tuo fratello, ma bisogna andare..." "CAZZO DICI! NON VOGLIO ANDARE PERCHE' HO PERSO A CLESC ROIAL, E SONO ARENA 6, E DUNQUE SONO INCAZZATO!" Ma, alla fine, Gieffo si alzò. Andò alla festa, e vide i 3 bambini e disse: "Ma voi non eravate morti?" "SIAMO RESUSCITATI E ORA MORIRETE!" Il bambino, sollevò il Nerf e cominciò a sparare colpi mortali a Gieff, che sopravvisse, e dunque prese una vodka, la ruppe e infilzò i tre bambini ri-uccidendoli. Poi prese fuoco, così, perché non aveva nulla da fare. Alcuni genitori, si avvicinarono con un estintore e glie lo minarono in testa. Le fiamme si spensero, ma Gieff aveva una grave commozione cerebrale. Lo lasciarono li per 1 anno, e poi lo portarono all'Hospetale. Gieff si svegliò, e i medici gli dissero che aveva danni al cervello, ma tutti se ne fottereno e lo portarono di nuovo a casa. Gieff, era trste, perché non er riuscito ad ottenere il Nerf, ma al posto di tagliarsi le vene, si tagliò le guance e uccise i suoi Genitori.

E VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI (a parte l'estintore)

FINE!

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.