FANDOM


Nota: questa stupidpasta è stata trovata sul forum Horror Dolly e postata qui per particolari meriti.

Sono seduto davanti al computer, stupidamente spaventato. Sarò ucciso da un momento all'altro, e questo è un motivo stupido per essere spaventato.

I motivi seri sono tipo quando ti interrogano e non sai un cazzo. O quando finisci la cartaigenica.

Là è brutto.

Oggi un mio amico mi ha raccontato una storia. Ma era brutta, quindi ve ne racconto un'altra. Sua zia lo ha accudito sin dall'infanzia e ieri gli ha rivelato come sono morti i suoi genitori. Lui le ha fatto un'ottima imitazione, scodinzolava uguale uguale. (Lo so bene perché li conosco entrambi, soprattutto la zia ;-) ).

Erano in missione in qualche paesino povero del Sud Italia, vicino Amsterdam. Un uomo entrò in ospedale. Disse che sua sorella era stata uccisa male da un "Muerto Blanco" ed era sicuro che egli stesso sarebbe stato il prossimo.

Tu sai cosa è un Muerto Blanco? Non lo sai? No? No proprio? Pensaci bene e poi me lo dici, perché io non lo so.

Però a quanto pare parlava di un qualche essere misterioso e spaventoso, come gli abitanti del Molise. Lo chiamavano la Morte Bianca, oppure la Ragazza Bianca, poiché si trattava di una ragazza. Bianca. Che visto che non le piace vivere, uccide chiunque ne viene a conoscenza.

Se però non vai a conoscenza e te ne stai a casa tua, è meglio.

L'uomo era venuto a conoscenza di questo spirito vendicativo da sua sorella, poco prima della sua morte. Era una ragazza con due occhi neri, anche se nelle foto escono rossi, non è fotoigenica, non si lava spesso con le foto. La cosa si muoveva senza muovere le gambe e inseguiva le vittime sino a casa. A volte aiutava anche ad attraversare le donne anziane. Nel senso che ci passava sopra, alle donne anziane. Questo quando non era nei fantastici 4.

Una volta per la vostra pelle, che userà per arredare i divani. Due volte per i vostri muscoli, sui quali metterà i denti perché non si può permettere il filo interdentale. Tre volte per le tue ossa, che renderà coltelli per tagliare i muscoli (se no come li fa a filo interdentale?) Quattro volte per il tuo cuore, perché fa figo. Cinque volte per i tuoi denti, perché i suoi dopo un po' si rovinano. Sei volte per i tuoi occhi, perché sharingan. Sette volte perché combatti per trovare il drago, dragonbò. Duecento volt come la lampadina. Alessandro Volte.

L'uomo era certo che fosse stata quella cosa ad uccidere sua sorella, ma la polizia non gli diede ascolto. La seconda volta provò dai preti che non gli diedero ascolto. Il terzo giorno è resuscitato secondo le scritture. Poi ha premuto triangolo, ha rubato una macchina ed è scappato, 'sto stronzo.

A quanto pare i suoi genitori, quei figli di buona donna, avevano chiamato la zia immediatamente dopo l'accaduto, così lo sapeva anche lei e moriva. Vennero trovati al mattino seguente, con la luce della luna. Scuoiati e smembrati. Adesso leggi i verbi all'imperativo, è una figata, cioé troppo forte, dai.

Sua zia era davvero ubriaca la sera prima e lo raccontò al nipote. Altra stronza. Lui, per tradizione di famiglia, l'ha detta pure a me. Poi dice che lo chiamo stronzo, la prossima volte che viene a casa usa il controller 2.

Poi sono venuti in classe i poliziotti e hanno detto che sua zia era morta. Ma non per il mostro, ma perché era ubriaca e si è conficcata lo spazzolone del cesso in gola.

Poi di sera eravamo al telefono. Diceva che aveva paura, bla bla bla, tutte quelle cretinate da film Orro, tipo quelli con Freddi Crueghe e Spongibbo. Sentivo bussare, pensavo fosse sua zia, poi mi sono ricordato che era morta. Allora ho sentito che la porta si sfondava e il mio amico che urlava. Era chiaramente uno scherzo, domani mi sente.

Poi la voce di una bambina mi ha detto "Fra 7 giorni morirai". Ho detto che aveva sbagliato film. Si è scusata e mi ha passato l'altra che ha detto "TESTIMONE", allora ho risposto "eh, 'ste parole! Stimone sarai te!" e ho riattaccato. Mi ha richimato per dirmi che non si chiude il telefono e che lei fa il suo lavoro onestamente, pretende almeno un po' di rispetto dato che lavora 8 ore al giorno e non è mai in famiglia.


Tre minuti fa, qualcuno ha iniziato a bussare alla porta. Ho gridato "occupato" dimenticando di non essere in bagno. Avrà bussato sì e no 28 volte sulla porta d'ingresso, 28 volte sullo specchio e 29 sulla porta della stanza mia. Infatti poi è tornata indietro e ci ha riprovato. Ora è fuori dalla porta.

"Chi è?" "Sono il lupo cattivo." "E che vuoi?" "Scusami, non sei uno dei tre porcellini?" "No." "Ah, scusami ho sbagliato, ti mando quella."

Adesso è fuori dalla porta. Per davvero. Non posso scappare, non raggiungerei la macchina. E poi non so guidare, già è tanto se so scrivere. Nah, guarda questa, sta sfondando la porta.

Mocc'che brutta.

E' stato bello conoscervi, ragazzi, tanto adesso morite pure vohuvfbutdvbawndbfnnf.--,

TESTIMONI


P.s: Vai a vedere 'sta maleducata che mi toglie la tastiera davanti, lo poteva dire che voleva stare un po' su Facebook.

Scritta da Duregar Hammerfist, del forum Horror Dolly, nel 2013.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale